Ethiopia Mi Seh: vestire la danza

“Creare è dare una forma al proprio destino.”

Albert Camus

“In ogni attività creativa, colui che crea si fonde con la propria materia, che rappresenta il mondo che lo circonda. Sia che il contadino coltivi il grano o il pittore dipinga un quadro, in ogni tipo di lavoro creativo l’artefice e il suo oggetto diventano un’unica cosa: l’uomo si unisce col mondo nel processo di creazione.

Erich Fromm

“L’amore che si attua, che si immedesima nelle cose è trasmissibile.”

Mario Tobino: Le libere donne di Magliano (1953)

Chriss indossa una sua creazione

Si chiama Christian, ma gli amici la chiamano Chriss.

E’ nata e cresciuta ad Addis Abeba, in Ethiopia, e dal 2005 vive in Italia. Questa ragazza piena di talento non è solo una ballerina, una Dancehall Queen conosciuta in Italia per il suo fruttuoso sodalizio con Alevanille e Mad Mike (Mactitude crew), ma è un’artista a pieno titolo. Lo possiamo facilmente osservare dando anche solo un’occhiata alle creazioni della sua linea di abbigliamento e accessori realizzati totalmente a mano: Ethiopia Mi Seh.
Essendo una ballerina, creava inizialmente questi capi di vestiario per i suoi spettacoli; successivamente, ricevendo apprezzamenti e commenti positivi da molte persone e con il supporto di familiari e amici, è riuscita a trasformare questa meravigliosa attività nel suo lavoro.
L’ obiettivo, afferma l’artista, oltre a quello di produrre sempre pezzi unici, è combinare lo stile e la cultura Etiope con quelli Occidentali, cercando di essere sempre originale e soddisfare ogni esigenza.

Qui, sulla pagina ufficiale della collezione, potrete osservare le sue creazioni:

http://www.facebook.com/ethiopiamisehclthng?fref=ts

Abiti di Chriss durante una sfilata

Mactitude crew: Chriss, Mad Mike, Alevanille

Alevanille indossa una creazione di Chriss

Una bellissima creazione di Chriss: abito tricolore

, , , , ,

4 Responses to “Ethiopia Mi Seh: vestire la danza”

  1. Silvia 16 novembre 2012 at 20:11 #

    che meraviglia l’ultimo abitino! :)

    • Beatrice Secchi 16 novembre 2012 at 20:23 #

      vero!E’ splendido!

  2. Chriss 17 novembre 2012 at 10:07 #

    Grazie mille per questo articolo, per i complimenti e il supporto!

    Blesssss…

    • Beatrice Secchi 17 novembre 2012 at 11:46 #

      Grazie a te per avermi dato ispirazione! A presto!

Lascia un Commento